Sei in: —  fa parte di:

Progetto greco - Le Baccanti secondo Ronconi  - Speciale Raisat Show

Il capolavoro di Euripide è la seconda parte del trittico che Ronconi e il Piccolo realizzano prima al Teatro greco di Siracusa poi allo Strehler di Milano.

Massimo Popolizio è un Dioniso violento ma anche fortemente seduttivo, cui si contrappone il Penteo insicuro e combattuto di Giovanni Crippa, destinato ad essere squartato dalle baccanti capeggiate dalla sua stessa madre, Agave, interpretata da Galatea Ranzi.