Sei in: —  fa parte di:

The Twelve

Nel simbolismo di Blok, la marcia dei bolscevichi nella neve

Anton Okoneshnikov ha studiato un nuovo, originale linguaggio per presentare in chiave contemporanea, con un cast di giovani attori, il poema in cui Aleksander Blok racconta la marcia di dodici (come gli apostoli) soldati bolscevichi attraverso Pietroburgo.

Locandina

Piccolo Teatro Studio Melato
2 dicembre 2018
The Twelve
basato sull’omonimo poema di Alexander Blok
regia Anton Okoneshnikov
scene Elena Zhukova
video Maria Varakhalina
suono Daniil Grigorijev, Daniil Koronkevich
cameraman Aleksey Edoshin
coreografia Aleksey Salogub
direttore musicale Ivan Blagoder
pianista accompagnatrice Inna Andreeva
violoncello Vasily Mikhaylov
con Nikolay Belin, Ivan Efremov, Viktor Shuralev, Vasilisa Alekseyeva,Oksana Obukhovich, Dmitry Buteev, Timur Akshentsev, Nadezhda Alekseeva, Vladimir Malikov, Daria Malyushenkova, Anna Stepanova, Lyubov Shtark, Kadochnikova Evgenija
produzione Aleksandrinskij Theatre, San Pietroburgo

spettacolo in lingua russa con sovratitoli in italiano a cura di Prescott Studio